RIEDUCAZIONE FUNZIONALE

VUOI SAPERNE DI PIÙ SULLA NOSTRA STRUTTURA?

POLIAMBULATORIO
FISIOKINETIK

RIEDUCAZIONE FUNZIONALE

La rieducazione Funzionale & Motoria è una branca delle Scienze Motorie e della Fisioterapia.
Questa Attività è rivolta soprattutto agli individui che tramite l’Attività Fisica, di livelli differenti, riescono a recuperare un migliore stato di salute.
Queste tipologie di Attività vengono svolte singolarmente dall’individuo con l’ausilio di un Personal Trainer (specializzato in questo settore, ma sempre laureato).

Queste attività sono rivolte a:

  • soggetti traumatizzati (post-chirurgici o meno)
  • anziani ( x mantenere le proprie capacità fisiche e mentali il più possibile allenate, aumentare la resistenza ossea e la capillarizzazione muscolare)
  • sportivi ( nel recupero post infortunio o nella prevenzione)
  • persone sovrappeso ( tramite attività fisica mirata, aerobica e costante, si possono avere notevoli miglioramenti nello stile di vita.

CONTINUA A LEGGERE

Il percorso di recupero di questi pazienti inizierà prima, se necessario, con l intervento del fisioterapista ( intervenendo su dolore, gonfiore, rigidità articolari..) per poi arrivare, tramite un lavoro sinergico con il nostro Personal Trainer ,  con il recupero della stabilità articolare e della forza muscolare finalizzata alla ripresa dell autonomia quotidiana o del gesto sportivo ( con esercizi di rinforzo muscolare, di propriocezione, di stretching statico e dinamico…)

Essa ha lo scopo di riportare l’organismo a svolgere correttamente tutti i movimenti che la vita di ogni giorno ci richiede di compiere.

Tutti gli esercizi terapeutici vengono svolti in una seduta personale, in modo tale da comprendere la precisa esecuzione dei gesti: tale operazione è fondamentale per consentire al paziente di abbandonare i comportamenti motori errati e fornire al sistema nervoso centrale i giusti inputs, necessari per automatizzare i movimenti corretti.

Lo scopo di queste sedute riabilitative non è solo recuperare la forza dei muscoli deficitari attraverso il progressivo aumento dei carichi di lavoro, ma anche ristabilire il corretto rapporto di forza, lunghezza e tempo di attivazione dei muscoli che vengono implicati in ogni movimento: questo avviene proponendo una sequenza didattica di esercizi che dal semplice vanno al più complesso nel rispetto dei tempi e delle capacità di apprendimento motorio del paziente.

Il nostro studio per questo motivo dispone di una sala riabilitativa attrezzata di tutti gli strumenti per lo svolgimento degli esercizi adatti a tutte le fasi di recupero: in questo modo si garantisce un programma riabilitativo personalizzato, adattabile dall’atleta di alto livello, al paziente più anziano.

Inoltre alcuni esercizi terapeutici proposti possono essere facilmente ripetuti a casa: in questo modo il paziente ha la possibilità di apprendere tutti gli esercizi necessari per gestire patologie croniche o prevenire eventuali ricadute, giungendo così ad una risoluzione del quadro patologico

A questo si aggiunge la presenza di attrezzi di nuova generazione, utilizzabili solo sotto la supervisione di operatori specializzati.

POLIAMBULATORIO
FISIOKINETIK

ALLENAMENTO ISOINERZIALE

Nel metodo isoinerziale il lavoro prodotto durante la fase concentrica è trasformato in energia cinetica e dissipato nella fase eccentrica. Il risultato sarà una maggiore espressione di potenza eccentrica e quindi una maggiore attivazione della muscolatura interessata, rispetto a quanto non sia possibile con la metodologia isotonica. In ambito riabilitativo le apparecchiature isoinerziali permettono di ricreare situazioni di attivazione muscolare direttamente legate alle accelerazioni dell’atleta, modulabili e direttamente proporzionali alla forza espressa, raggiungendo più facilmente maggiori carichi di lavoro e un miglior condizionamento muscolare, oltre che a tempi di recupero più veloci.

Il termine isoinerziale deriva dalle parole iso (uguale, stessa) ed inerziale (resistenza), che in un’unica terminologia descrive il concetto primario del sistema isoinerziale, ovvero l’esprimere la stessa inerzia sia nella fase concentrica che in quella eccentrica.
Il movimento che scaturisce da tale sistema è caratterizzato da una fase concentrica nella quale il muscolo attivato viene contratto con la massima forza tirando la cinghia arrotolata sull’asse del volano, mettendolo in rotazione alla massima velocità; successivamente, terminata la fase concentrica, ha inizio la fase eccentrica del movimento, infatti per via della propria inerzia il volano continua a ruotare in senso opposto riavvolgendo la cinghia e tirando a sé l’arto (o gli arti) impegnato nell’esecuzione del gesto. La grande utilità della metodica isoinerziale ed allo stesso tempo ciò che la differenzia dal normale movimento isotonico muscolare è da ricercare nel fatto che nell’azione isotonica sviluppata negli esercizi convenzionali (macchine isotoniche e pesi liberi) la resistenza è costante per tutto l’arco di movimento sia nella fase concentrica che in quella eccentrica, che equivale al carico impostato.

CONTINUA A LEGGERE

Nella metodica isoinerziale la resistenza è adattata in ogni istante ed è proporzionale alla forza sviluppata, nel senso che maggiore sarà la forza espressa dal soggetto nella fase concentrica, maggiore sarà l’accelerazione con la quale il volano reagisce.

Tutto ciò richiede all’atleta anche un’attivazione maggiore e funzionale del gesto richiesto. Studi e pubblicazioni su note riviste scientifiche internazionali hanno evidenziato in atleti di elite la notevole efficacia del sistema isoinerziale in ambito sportivo sia dal punto di vista prestativo che da quello preventivo.

In ambito sportivo agonistico, amatoriale ed in fisioterapia, si cerca sempre di allenare in modo mirato la forza eccentrica, in quanto:

• genera forze più alte rispetto alle modalità tradizionali di allenamento (anche del 40%-50%)
• migliora la prestazione della catena dei muscoli estensori
• richiede un minor impegno cardiopolmonare
• mostra un’attivazione neuromuscolare unica, che può essere allenata in modo mirato
• stimola microadattamenti che sono molto specifici e rigenerano il tessuto muscolare
• ha un effetto preventivo delle lesioni muscolari

L’allenamento eccentrico è ideale per tutti i tipi di sport, perché coinvolge tutti i muscoli principali dell’atleta. In particolare, però, l’allenamento eccentrico per gambe e corsa consente di migliorare la preparazione fisica pre-stagionale e, effettuando dei richiami durante la stagione sportiva, consente di mantenere alte prestazioni, prevenire gli infortuni e di sviluppare un programma di recupero post-infortunio efficace.

POLIAMBULATORIO
FISIOKINETIK

PRO BOARD SISTEM

PBS è un sistema innovativo composto da una pedana instabile (assiale o radiale) personalizzabile e da un sensore posturale 3D con feedback visivo su PC per la rieducazione o allenamento propriocettivo e per affinare il controllo neuromuscolare e posturale. Il software è concepito con indicazioni grafiche semplici ed efficaci per “user friendly “.Pro Board System serve a migliorare il controllo propriocettivo e neuromuscolare per ottimizzare la postura, recuperare la stabilità, ridurre il rischio di infortuni e di recidive, incrementare la capacità di eseguire “un movimento di qualità”.

Applicazioni:

  • In età evolutiva serve a migliorare la coordinazione, la postura e l’equilibrio. Utile nel trattamento dei paramorfismi e dismorfismi (colonna vertebrale e arto inferiore)
  • Durante un percorso di riabilitazione ottimizza il ricondizionamento del sistema propriocettivo e neuromuscolare, fondamentale per migliorare la postura e previene le recidive.
  • Nelle patologie dell’anziano o degenerative stimola le capacità residue per mantenerle efficienti, riducendo il rischio di cadute e ritardando gli effetti del tempo.
  • Negli atleti d’elite e amatoriali potenzia le prestazioni sportive e previene gli infortuni con una netta riduzione dei traumi distorsivi, delle patologie muscolari, delle sindromi da overuse e delle recidive.

TORNA NELLA PAGINA DEI NOSTRI SERVIZI

POLIAMBULATORIO
FISIOKINETIK

CONTATTI UTILI

Lo studio gode di ottima posizione ed è servito da ampio parcheggio gratuito, facilmente raggiungibile dai mezzi pubblici
Gli orari sono: dal lunedì al venerdì 8.30 – 20 orario continuato. Sabato su prenotazione

INDIRIZZO POLIAMBULATORIO

Via Ischia, 305 63013 Grottammare (AP)

RECAPITO TELEFONICO

+39 0735 595473

TELEFONO MOBILE

+39 388 9336897

INDIRIZZO EMAIL

studiofisiokinetik@gmail.com

ORARI D'APERTURA

Dal Lunedì al Venerdì 8.30 – 20 orario continuato. Sabato su prenotazione

Informativa Privacy

13 + 3 =

Call Now Button
×