GINNASTICA
POSTURALE

VUOI SAPERNE DI PIÙ SULLA NOSTRA STRUTTURA?

POLIAMBULATORIO
FISIOKINETIK

METODO MEZIERES

Il Metodo Mezieres è una tecnica riabilitativa messa a punto dalla terapista francese Françoise Mezieres a partire dal 1947

Il Metodo Mezieres è una ginnastica posturale individuale che agisce sulle articolazioni attraverso il riequilibrio delle forze muscolari.
Il Metodo tenta di ristabilire un equilibrio ed un’armonia di tutti i segmenti vertebrali e periferici, attraverso il recupero dell’estensibilità dei gruppi muscolari ipertonici, in modo particolare di quella della Catena Muscolare Posteriore (CMP), sia dal punto di vista anatomico (muscoli paravertebrali) che sinergico (diaframma, ileo-psoas).
Questa catena muscolare posteriore, costituita in gran parte da muscoli poliarticolari, presenta una fisiologia particolare perché si comporta come un unico muscolo; così, ogni azione localizzata in un punto qualunque di questa catena comporterà il suo accorciamento generale. Per cui il lavoro analitico sarà vano e sarà indicato solo il lavoro dell’insieme. Questo costituisce la legge fondamentale del lavoro posturale, quella che impone un’azione posturale globale, qualunque sia il caso e ad ogni istante.

CONTINUA A LEGGERE

Contemporaneamente si garantisce il rafforzamento dei muscoli ipotonici (cervicali anteriori, addominali, quadricipiti) attraverso adeguate posture.
Francoise Méziéres diceva che “ la causa del male non è mai lì dove si manifesta”. Bisogna curare la causa, non il sintomo; è quindi necessario trovare la causa attraverso un’analisi attenta del paziente
Per questo la prima seduta è incentrata sulla raccolta dati con l anamnesi e successivamente sull’esame obiettivo corporeo con lo scopo di determinare se il sintomo riferito dal paziente è espressione di una sofferenza locale o riferita e se la problematica è da attribuirsi ad un disordine mio-fasciale primario o secondario all’interessamento di squilibri provenienti da altre strutture.
Il ruolo del terapeuta Mezieres è quello di individuare le cause che sostengono il sintomo riferito dal paziente ed individuare gli specifici esercizi personalizzati e finalizzati alla risoluzione dello stesso. Nel far ciò utilizzerà anche tecniche manuali passive
L’approccio globale da parte del terapista investe anche la sfera psicanalitica, non è raro che durante il trattamento riaffiorino avvenimenti del passato, ricordi relegati nell’inconscio che possono essere la fonte delle disfunzioni di oggi.

Durata media da 45′ a 60′. La durata di una seduta non ha alcun rapporto con l’età del paziente; la durata dipende dallo stato del paziente al momento della terapia e ogni seduta e totalmente “ adattata” al paziente. Si esegue una seduta a settimana, poi verranno insegnate delle semplici autoposture da fare a casa per 10 minuti.
Durante la seduta Mezieres il paziente svolge un ruolo attivo nell’esecuzione degli esercizi proposti dal terapeuta. In questo modo ha funzione determinante nella risoluzione delle problematiche.
Si pone molta attenzione sull’importanza biomeccanica del diaframma; tutto si svolge sul diaframma.
La terapia è organizzata in un ciclo di trattamenti individuali, differenziati in funzione delle esigenze terapeutiche e delle caratteristiche del soggetto

Il campo d’interesse è quello della patologia ortopedica:

  • VERTEBRALE (scoliosi, iperlordosi, cifosi, compressione dei dischi intervertebrali e relative radicolopatie, sciatalgia, cervico-brachialgia, ecc.)
  • ARTICOLARE (artrosi, conflitto scapolo-omerale, coxartrosi, gonartrosi, ecc.)
  • MUSCOLARE (lombalgia, torcicollo, mialgie, ecc.)
  • DISMORFICA (locking/sublussazione temporomandibolare, ginocchia vare o valghe, piede piatto o cavo, cedimento arco anteriore plantare, alluce valgo, ecc.)

Il Metodo Mezieres trova inoltre applicazione nell’ambito della medicina preventiva come strumento per evitare la degenerazione patologica degli squilibri posturali asintomatici e nell’ambito sportivo come mezzo per migliorare il gesto e la preparazione atletica.

Controindicazioni

  • I primi 3 mesi della gravidanza.
  • Malattie degenerative del muscolo, quali miopatie o distrofie.
  • Sindromi infiammatori gravi.
  • Spondiliti anchilosanti.
  • Poliartriti reumatoidi.
  • Neoplasie
  • Depressione
  • Scarsa collaborazione del paziente alla partecipazione.

TORNA NELLA PAGINA DEI NOSTRI SERVIZI

POLIAMBULATORIO
FISIOKINETIK

CONTATTI UTILI

Lo studio gode di ottima posizione ed è servito da ampio parcheggio gratuito, facilmente raggiungibile dai mezzi pubblici
Gli orari sono: dal lunedì al venerdì 8.30 – 20 orario continuato. Sabato su prenotazione

INDIRIZZO POLIAMBULATORIO

Via Ischia, 305 63013 Grottammare (AP)

RECAPITO TELEFONICO

+39 0735 595473

TELEFONO MOBILE

+39 388 9336897

INDIRIZZO EMAIL

studiofisiokinetik@gmail.com

ORARI D'APERTURA

Dal Lunedì al Venerdì 8.30 – 20 orario continuato. Sabato su prenotazione

Informativa Privacy

6 + 2 =

Call Now Button
×